Programma

Programma

Programma - La festa del riciclo 2016

 

Il 10 aprile La Festa del Riciclo e della Sostenibilità Ambientale torna in C.so Buenos Aires a Milano

Alle 12 la premiazione dei CITTADINI SOSTENIBILI - La cura dell’ambiente attraverso le azioni di milanesi virtuosi

 

Io riciclo, tu riusi, egli recupera, noi riduciamo, voi … venite a La Festa del Riciclo e della Sostenibilità Ambientale, che torna ad animare la più importante arteria commerciale milanese la seconda domenica di aprile.

Con un format già collaudato con successo nelle edizioni del 2013 e del 2014, l’evento è promosso da Legambiente Lombardia e si avvale dell’ideazione e dell’organizzazione di Viattiva.

Il Consiglio di Zona 3 ha dato all’evento il Patrocinio riconoscendone il carattere culturale.

Legambiente Lombardia, che aveva già partecipato come partner alle due precedenti edizioni dell’evento, assume in questa occasione il ruolo di Promotore ufficiale, assicurando ancora maggiore spessore all’evento e permettendo di comunicare ancor più efficacemente con i cittadini e coinvolgerli in iniziative mirate alla crescita di una cultura della eco-sostenibilità.

La Festa si propone di coinvolgere i cittadini sulle tematiche ambientali proponendo delle aree-percorsi che vengono sviluppate lungo il corso Buenos Aires grazie alle numerose e variegate realtà presenti, siano esse associazioni o cooperative di artigiani, artisti, piccole imprese, consorzi pubblici e aziende che operano nei settori del riciclo, dell’efficienza energetica, della mobilità sostenibile.

Muoviti Eco! la Festa si propone come iniziativa di promozione della mobilità a basso impatto ambientale, in una città dove i temi della viabilità e dell’inquinamento sono sempre al centro del dibattito pubblico. Tra le proposte di mobilità sostenibile il servizio car sharing di Car2Go, le sempre più diffuse biciclette e moto elettriche e spazio ad accessori e strumenti per i ciclisti

Vivi Eco! – prodotti e servizi, soluzioni e spunti per vivere meglio e nel rispetto dell’ambiente. Moltissime le realtà presenti, dai prodotti bio e prodotti naturali al design e arredamento eco-compatibile, dai processi di riqualificazione edilizia alle vacanze sostenibili.

Non Chiamarla Spazzatura! – le realtà che operano nelle diverse fasi del ciclo di raccolta dei rifiuti presentano i loro servizi ed i progetti di innovazione su cui stanno lavorando per dare una seconda vita ai materiali di rifiuto. Sarà presente tra gli altri Comieco, il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, che con un esclusivo laboratorio insegnerà ai bambini a produrre nuova carta partendo dalla raccolta differenziata di Milano.

Riciclopoli!gli abitanti di Riciclopoli sono i bambini. I bimbi ed i loro genitori sono invitati a giocare, con il supporto di animatori e intrattenitori, per scoprire il mondo del riciclo e apprendere comportamenti che fanno bene all’ambiente.  Quest’anno sarà presente l’esclusivo spettacolo delle mascotte  Masha e Orso, due personaggi  che vivono nel bosco e rispettano molto la natura, soprattutto Orso che mangia solo cose sane del suo orto.  Saranno attivi diversi laboratori per stimolare la creatività dei più piccoli, diventati appuntamenti ormai immancabili della Festa.

Scarti Party! – il magico mondo del riuso, l’area mercato della Festa dove gli artigiani propongono oggetti belli, utili o semplicemente curiosi, nati dal riutilizzo di materiali che non avremmo mai pensato potessero avere una seconda vita.

RigenerART! – da rifiuto ad opera d’arte - con la presenza di pittori, scultori, designer che utilizzano materiali di recupero per dar vita alle loro creazioni artistiche. Molti gli artisti che esporranno le proprie opere e daranno vita a originali performance «live», citiamo tra gli altri Guido M. Poggiani, che di RigenerART è anche l’ideatore ed animatore.

Quest’anno partecipa alla Festa anche ARTEPASSANTE, l’associazione che anima con molteplici iniziative artistiche i mezzanini delle stazioni del passante ferroviario cittadino. Con ARTEPASSANTE saranno protagonisti sul corso le Officine Creative Zorba Atelier del teatro e delle arti, con una presentazione dei laboratori per la realizzazione di maschere teatrali con materiali naturali e riciclati e la realizzazione in diretta di alcune maschere; Couleurs du monde che propone la sua musica realizzata con materiali di recupero come bottiglie vuote, bidoni, coperchi,..etc;  l’Associazione Le Belle Arti, capofila del progetto Artepassante, che proporrà una selezione delle iniziative promosse dal progetto e l’Associazione El Modernista, con animazione ed proposte rivolte a bambini e ragazzi.

Tra i nuovi partner della Festa anche GIACIMENTI URBANI, l’associazione che ha come scopo lo sviluppo del Circuito delle attività virtuose, atto a facilitare e a mettere in relazione i soggetti che svolgono un ruolo attivo nella promozione del vivere sostenibile, attraverso un corretto uso dell’energia, della riduzione dei rifiuti, della mobilità dolce e tutti gli stili di vita coerenti con questo obiettivo.

Evento nell’evento di questa edizione della Festa è la premiazione dei CITTADINI SOSTENIBILI – La cura dell’ambiente attraverso le azioni di milanesi virtuosi. Alle 12:00, nel tratto del corso compreso tra gli incroci con Via San Gregorio e via Boscovich, in prossimità dello stand di Legambiente, alla presenza dell’Assessore all’Ambiente Pierfrancesco Maran, saranno premiati cittadini che nel loro agire quotidiano hanno adottato e favorito comportamenti rispettosi dell’ambiente, contribuendo e rendere il territorio milanese più sostenibile.

Una bella occasione per comunicare buoni esempi da seguire a tutta la cittadinanza.

 

La Festa del Riciclo e della Sostenibilità Ambientale – afferma Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia - è una manifestazione di grande rilevanza sia per i temi affrontati che per l’importante palcoscenico cittadino in cui è ospitata, ed è caratterizzata da una cifra “popolare” che permette di attirare efficacemente l’attenzione anche di cittadini e visitatori che altrimenti non avrebbero l’occasione di confrontarsi con le tematiche del riciclo e della sostenibilità. Abbiamo sempre partecipato con la convinzione che fosse un’iniziativa meritevole e quest’anno ne siamo noi i promotori, con rinnovato entusiasmo. Con il premio ai CITTADINI SOSTENIBILI contiamo inoltre di contribuire a comunicare esempi positivi, buone pratiche da seguire per tutti i cittadini milanesi.

Milano, 6 aprile 2016

 

INFORMAZIONI: info@lafestadelriciclo.com